Greenpeace

FERMA LA DISTRUZIONE DELL’ARTICO UNISCITI OGGI STESSO AL MOVIMENTO

0 hanno firmato
Aiutaci ad arrivare a 10 milioni

Firmando la petizione entri a far parte del movimento #SaveTheArctic e riceverai informazioni in linea con le tue preferenze e interessi su questa e altre attività di Greenpeace. Tuteliamo la tua privacy.

OPPURE

ENTRA IN AZIONE ORA

ENTRA IN AZIONE ORA

Il potere delle persone funziona. Insieme abbiamo costretto una delle più potenti compagnie petrolifere del mondo a lasciare l'Artico. Shell ha speso miliardi di dollari e arruolato un esercito di avvocati, ma noi avevamo milioni di persone che credono in questa causa. E insieme, abbiamo vinto. Ogni singola voce è stata importante. Ogni singola azione ha ottenuto risultati. Questa incredibile vittoria è un segno di speranza. Insieme, possiamo vincere.

L'Artico è ancora minacciato dalle trivellazioni di petrolio, dall'uso di airgun, dalla pesca industriale e dai cambiamenti climatici. Quello che possiamo definire il "condizionatore d'aria" del Pianeta si sta riscaldando due volte di più del resto del mondo. Non c'è altro tempo da perdere!

Dobbiamo cavalcare l'onda della vittoria e continuare a fare pressione fino a che non riusciremo a garantire una PROTEZIONE PERMANENTE per l'Artico... SEI DEI NOSTRI?

DIFENDIAMO GLI ORSI POLARI

DIFENDIAMO GLI ORSI POLARI

L'Artico è la casa di animali incredibili: maestosi orsi polari, buffi trichechi e misteriosi narvali. Tutte le specie artiche dipendono dal ghiaccio per sopravvivere, ma il ghiaccio sta scomparendo a una velocità spaventosa.

Senza ghiaccio su cui cacciare, riposare e riprodursi, la sopravvivenza degli orsi polari e degli altri animali è in forte pericolo. Le mamme orso, deboli e affamate, faticano ad allevare i loro cuccioli, che devono lottare ogni giorno per poter sopravvivere fino all'età adulta.

Gli esperti ci hanno avvisato: se non facciamo subito qualcosa, nei prossimi 100 anni gli orsi polari potrebbero scomparire completamente dall'Artico. DOBBIAMO PROTEGGERE LA LORO CASA, ORA!

CHIEDI LA PROTEZIONE DELL'ARTICO

CHIEDI LA PROTEZIONE DELL'ARTICO

La nostra campagna SaveTheArctic chiede la creazione di un santuario protetto nelle acque internazionali che circondano il Polo Nord, facente parte di una rete di aree protette lungo l'Oceano Artico. Abbiamo bisogno anche del TUO sostegno per rendere reale questo progetto.

Chiedi ai leader mondiali di creare un santuario globale protetto nell'area inabitata intorno al Polo Nord e di bandire le trivellazioni petrolifere e la pesca distruttiva nelle acque dell'Artico.

Unisciti al movimento che sta davvero facendo la differenza, mostra al mondo che tu sarai dalla parte dell'Artico per tutto il tempo che sarà necessario.

FERMA LA DISTRUZIONE DELL’ARTICO UNISCITI OGGI STESSO AL MOVIMENTO

Il movimento Save The Arctic sta diventando sempre più forte grazie alle persone come te. Insieme siamo arrivati molto lontano – e sempre più lontano andremo. Recentemente Shell ha abbandonato l’Artico dopo 3 anni di proteste da parte delle persone in tutto il mondo ! In oltre 7 milioni si sono uniti per mostrare i fallimenti di Shell e chiedere all’azienda spiegazioni su ogni sua mossa. Ora dobbiamo assicurarci che il gigante del petrolio non torni mai più.

UNISCITI AL MOVIMENTO CHE STA FACENDO LA STORIA!
La nostra campagna Save The Arctic ha l’obiettivo di creare un’area protetta nelle acque internazionali che circondano il Polo Nord e di mettere fine alle attività distruttive nell’Artico.
Perché se vuoi cambiare il mondo, devi iniziare dal suo punto più alto.